Ricette Campane: le uova in Purgatorio

Uno degli alimenti più apprezzati della nostra Dieta Mediterranea. Scopriamo tutti i benefici del pomodoro.

Sia cotto che crudo il pomodoro è protagonista di tantissime ricette della tradizione campana. Uno degli alimenti cardine della Dieta Mediterranea, il pomodoro campeggia sulle nostre tavole caratterizzando i sapori di piatti freddi, pasta, pizza e zuppe calde.

In questa rubrica scopriremo come preparare quelle che a Napoli chiamano “l’ov mpriatorio”, vale a dire “Le uova al Purgatorio” probabilmente perché il piatto finito sembra ricordare alcune immagini presenti nelle edicole votive, dove le anime avvolte dalle fiamme sono rappresentate da forme bianche sullo sfondo rosso.

Gli ingredienti per 2 persone:
4 uova
300 gr di pomodori pelati
1 spicchio d’aglio
1 cipolla piccola
olio extra vergine di oliva
sale
prezzemolo
pepe

La preparazione:
Cucinare le uova in Purgatorio è molto semplice. Per prima cosa, mettere a soffriggere in padella uno spicchio d’aglio e la cipolla in olio extra vergine d’oliva. Aggiungere i pomodori pelati e far cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti. Aggiungere sale e pepe e praticare nel sugo 4 piccoli spazietti che dovranno accogliere le uova. Rompere un uovo in ciascuno spazio, coprire con un coperchio e far cuocere per altri 10 minuti. Quando il bianco dell’uovo si sarà rassodato si potrà impiattare usando un po’ di prezzemolo come decorazione.